Untitled 1
Non solo menu Start, ecco come sarà il nuovo Centro notifiche di Windows

La build di Windows 10 rilasciata per errore da Microsoft continua a darci indizi sul futuro del sistema operativo: ecco come sarà il nuovo Centro notifiche.

06 AGOSTO 2019 | Nuove conferme arrivano direttamente dal profilo di un software engineer di Microsoft su LinkedIn. Nella sua biografia, infatti, si riportano i lavori di “sviluppo dell’Action Center per Windows Core OS (WCOS)”, la cui versione embrionale potrebbe essere quella mostrata in questo articolo.

 
Nuovo Centro notifiche in arrivo in Windows 10
Oltre al nuovo menu Start senza live tile e alla ricerca delle GIF integrata nel pannello emoji, la build 18947 – rilasciata per errore da Microsoft – ha rivelato altre novità nascoste. In particolare, è presente un nuovo e rinnovato Centro notifiche che è addirittura attivabile con la build 18941 con un semplice cambiamento nel registro di sistema. Il nuovo Action center è caratterizzato da bordi arrotondati e una piccola pillola che permette di visualizzare più o meno azioni rapide se trascinata verso l’alto o verso il basso. Inoltre, la sezione delle azioni rapide sembra essere staccata dal Centro notifiche vero e proprio, che ora è responsive ed è alto soltanto quanto basta a mostrare le notifiche presenti: questo significa che, se è presente una sola notifica, l’Action center sarà più basso, mentre se ce ne sono di più l’altezza aumenterà.






© 2015-19 Ennegitech di Novello Giorgio. Tutti i diritti riservati.
e-Mail: gio.nov@outlook.com  Tel: 345.10.21.980
Via San Romolo, 29/7 - 16157 Genova (GE)
P.I.: 01195440993

Sviluppato da Ennegitech su MFKit 1809